Senza categoria

Cepol: un 2020 in evoluzione fra novità commerciali e di immagine coordinata

By 9 Gennaio 2020No Comments

tratto da: https://www.igrandivini.com/cepol-un-2020-in-evoluzione-fra-novita-commerciali-e-di-immagine-coordinata/

L’azienda di Valdobbiadene chiude l’anno con un bilancio positivo e si proietta nel futuro con obiettivi concreti e misurabili

Nuova immagine coordinata, piccoli eventi, rafforzamento della strategia commerciale. È con questi obiettivi che l’azienda agricola Cepol di Valdobbiadene si proietta nel 2020 con entusiasmo e progettualità. Ce ne parla Sara De Conto, responsabile commerciale “Nel 2019 abbiamo messo le basi per un 2020 che possa essere di svolta. Abbiamo iniziato a rinnovare la nostra immagine coordinata, per trasmettere un’identità più riconoscibile: nuove etichette, nuovo sito internet e le brochure che verranno finalizzate tra poco. Prevediamo di rafforzare la partecipazione a eventi di nicchia, che ci danno la possibilità di esprimerci per quello che siamo: una piccola azienda a conduzione familiare che produce vini di qualità e ha tanto da raccontare. Nei piccoli eventi infatti si ha la possibilità di conoscere consumatori già sensibili verso le micro cantine e che apprezzano il confronto diretto con il produttore. Vorremmo intercettare il più possibile questo tipo di pubblico, anche grazie a due collaborazioni avviate quest’anno e che andranno a regime il prossimo: quella con la FIVI e la partnership con L’Alveare che dice sì, la rete di acquisto virtuale che sostiene i produttori locali. Puntiamo anche farci conoscere di più da enoteche, bar e ristoranti che cercano realtà come la nostra. In vigna invece continueremo con le buone pratiche, utilizzando prodotti particolarmente sostenibili per l’ambiente, con l’obiettivo di eliminare completamente la solforsa in alcuni nostri vini”.

Cepol: a 2020 in progress, with commercial and corporate identity news. The Valdobbiadene company closes the year with a positive balance and it is looking towards the future with real and concrete goals. A new corporate identity, small events, and the strengthening of the marketing strategy. These are the goals with which the Valdobbiadene company Cepol is projecting itself into the 2020, with enthusiasm and planning. Sara De Conto, the company’s sales manager tells us more about it “IN 2019 we built the foundations for a 2020 that could be a turning point. We started renovating our corporate identity to convey a more recognisable identity: new labels, a new website and the brochures that are going to be completed soon. We are going to stregthen our attendance to niche events that gives us the possibility to express ourselves for what we really are: a small family business that makes high quality wines and has a lot to tell. In these small events you have, in fact, the opportunity to know consumers that are already sensitive towards the little wineries and that appreciate a direct confrontation with the producers. We would like to attract this kind of customers the more that we can, also thanks to two important collaborations started last year and that will continue this year as well: the one with FIVI and the partnership with L’Alveare che dice sì, the network shop that supports local producers. We are aiming to be known by more wineshops, bars and restaurants that are looking for people like us. For what concerns the vineyards, on the other hand, we will continue carrying on the good practices we are currently adopting, using only sustainable products, with the aim to totally eliminate sulphur in some of our wines”