Caratteristiche:

Definiamo “amabile” questa nostra ulteriore tipologia di spumante, solo per differenziarla dal nostro Cepol extra dry… di fatto, le nomenclature riportate in etichetta sono le medesime.

Questo prosecco si caratterizza per un residuo zuccherino pari a 16gr/lt…sottolineiamo che, il nuovo disciplinare che regolamenta il Valdobbiadene Prosecco, definisce per “amabile”, un vino spumante avente un residuo minimo zuccherino pari a 18 gr/lt.

Da quanto sopra si intuisce che la nostra linea di produzione, e di conseguente vendita, intendendo per tale, la proposta alla nostra clientela, verte verso una produzione tendenzialmente “secca”: questo, tanto per quanto chiesto dai nostri stessi clienti, quanto…e non secondariamente esposto per ordine di importanza… perché il prosecco deve, essere, secco…è caratteristica tipica del prosecco, lasciare in bocca un retrogusto di non dolce tale da far apprezzare tanto i profumi dati dal primo impatto tra vino e papille gustative, quanto per lasciare la sensazione di bocca pulita, e quindi gratificata di quanto appena bevuto.

Questa nostra versione di prosecco Cepol più amabile, si adatta tanto ad un pasto a base di pesce, quanto ad accompagnare qualsiasi dessert…la sua amabilità non è eccessiva da coprire la delicatezza del gusto del pesce, e non è smarcata al punto da rendere inadeguato l’abbinamento con una porzione di Saint Honorè, o la spruzzata su una coppa di macedonia.

DOC Treviso Prosecco Spumante “amabile” Cepol